Startup svela scanner 3-D al SXSW

Quattro anni fa un avvio sconosciuto chiamato MakerBot presentati al South by Southwest Interactive conferenza qui con un prototipo del suo primo desktop stampante 3-D, che sputare repliche in plastica di piccoli oggetti.

Bre Pettis, della società co-fondatore, ha preso la macchina intorno ai fori di irrigazione di Austin, lo mise sul bancone e ha mostrato la sua capacità di bicchierini di stampa. “Erano molto popolare,” ha detto.
Venerdì scorso, Pettis è tornato al SXSW, questa volta come oratore principale prima di una sala gremita di 3.000 persone, la prova ulteriore che il 3-D di stampa è una tendenza calda nel mondo tecnologico. Ancora una volta, ha portato un nuovo prototipo con lui.
Questa MakerBot volta presentato un dispositivo desktop in grado di eseguire la scansione di piccoli oggetti tridimensionali. Chiamato un digitalizzatore MakerBot, è destinata ad integrare stampante Replicator della società da consentire ai clienti di esaminare gli oggetti, quindi alimentare i file risultanti digitali al Replicator da stampare.
MakerBot rilasciato questa immagine di piccole sculture di gnomi che può essere digitalizzata e stampata con il suo digitalizzatore di prodotti delle utilizza due laser e una webcam per eseguire la scansione degli oggetti fino a circa 8 cm di diametro (Pettis ha portato un piccolo gnomo da giardino in plastica come esempio.) La processo richiede meno di tre minuti. Una volta che la scansione è completata digitale, un oggetto può essere stampato immediatamente. E ‘più facile e più veloce rispetto all’utilizzo di software per la progettazione di un modello di stampa digitale da zero.
“Questo è qualcosa che si sarebbe immaginare di essere fantascienza, ma in realtà, è vero – ed è così cool”, ha detto Pettis, che ha descritto il digitalizzatore come un grande strumento per l’archiviazione o la replica di prototipi, modelli, parti, manufatti, sculture e altri oggetti “Se qualcosa si rompe, si può semplicemente eseguire la scansione e la stampa di nuovo.”
Ha detto che lo scanner ha colpito il mercato questo autunno. Pettis non ha detto quanto sarebbe costato, anche se il prezzo è paragonabile a stampanti di MakerBot – $ 2.000 a $ 3.000 – sarà alla portata della maggior parte dei piccoli imprenditori.
Il processo di stampa 3-D utilizza computer creato modelli digitali per creare oggetti del mondo reale – tutto, da semplici giocattoli o gioielli di oggetti più complessi con parti in movimento. Le stampanti seguire la forma del modello sovrapponendo strati di plastica fusa per produrre gli articoli.
Il 3-D emergente settore della stampa ha ricevuto una spinta il mese scorso quando il presidente Obama ha sottolineato nel suo discorso sullo stato dell’Unione come qualcosa che potrebbe rilanciare la produzione e carburante nuovi posti di lavoro ad alta tecnologia negli Stati Uniti.
Il New York-based MakerBot è emerso come un pioniere nel settore in rapida crescita, facendo a casa 3-D di stampa relativamente abbordabili. Pettis, che era schizzata sulla copertina della rivista Wired lo scorso anno, è diventato ragazzo poster del settore.
“Credo che possiamo tranquillamente dire che se c’è un 3-D rivoluzione della stampa, è il comandante in capo”, ha detto SXSW Interactive direttore Hugh Forrest nell’introduzione Pettis, CEO di MakerBot, il Venerdì.
Nel suo intervento, Pettis ha detto che è stato felice di vedere il modo molte persone hanno utilizzato stampanti 3-D per migliorare la loro vita. Ha mostrato una diapositiva di un ragazzo in Sud Africa, nato senza dita della mano destra, che ha ricevuto a basso costo protesi fatta da una stampante 3-D.
“C’è una rinascita in corso (in 3-D di stampa) ora. Non è mai stato più facile da fare e condividere le cose”, ha detto. “Si può riempire il mondo di gnomi da giardino, se vuoi.”
Qualcuno tra il pubblico ha chiesto se Pettis stampanti 3-D sarà un giorno in grado di stampare qualsiasi oggetto di cui avete bisogno.
“Sì, alla fine,” ha detto. “Ci sono alcune limitazioni (ora)”, ha aggiunto, citando MakerBot i tentativi disordinato da stampare alimenti, come il cioccolato.
MakerBot annuncio del suo scanner Digitizer è un evento insolito al SXSW Interactive, che in genere è noto per il lancio di applicazioni e social media, non hardware. Ma l’azienda piccola ma crescente – Pettis ha detto che sta cercando di assumere 50 persone – sta già diventando un modello per le altre start-up.
“Come imprenditore devi credere che sia possibile (per avere successo)”, ha detto in risposta ad una domanda di un membro del pubblico. “Una delle ragioni MakerBot lavorato è che non sa quanto sia difficile sarebbe stato.”

Leave a Reply