Google svela touchscreen portatile, il Pixel Chrome

Google ha presentato un rivoluzionario nuovo laptop Chromebook Giovedi – uno con capacità touchscreen, chipset potente ed un display ad altissima risoluzione.

Il Pixel Chromebook, disponibile per l’ordine sul negozio Google Play e la spedizione nel mese di aprile, dispone di un 12,85 pollici sensibile al tocco dello schermo Gorilla Glass. La risoluzione è di 4,3 milioni di pixel, che funziona a 239 pixel per pollice. (Il portatile Windows medio ha circa la metà, tecnicamente, batte anche il Retina Macbook.)

Il Pixel sarà disponibile in due versioni, entrambe che vanta un processore Intel Core i5. Il modello di base è solo Wi-Fi, un modello più costoso ha la possibilità di connettersi alla rete di Verizon LTE superveloce. Google dichiara una durata della batteria di cinque ore sul dispositivo, che ha QuickOffice integrato nel browser e uno slot per schede SD per il caricamento automatico delle foto per Google+. Tali caratteristiche possono essere utilizzati anche in linea (arrivi in ​​coda per dopo, naturalmente).

Il prezzo, tuttavia, è relativamente ripida: $ 1.299 per la versione Wi-Fi solo, 1.449 dollari per il modello LTE.

Google è premurata di sottolineare che il Pixel non è per tutti. “Questo è per gli utenti che vivono in the cloud”, Senior Vice President di Chrome Sundar Pichai ripetutamente detto a un gruppo selezionato di giornalisti in una low-key evento di lancio a San Francisco.

Avere un touchscreen non significa che Google prevede di integrare il suo sistema operativo mobile, Android, nel dispositivo. Ma Pichai sperava gli sviluppatori web sarebbe iniziare a fare le loro interfacce sensibili al tocco – in modo che i contenuti sul dispositivo sarebbe indistinguibile da Android.

“Touch è qui per rimanere, e sono abbastanza sicuro che ogni portatile avrà tocco in futuro”, ha detto Pichai. “Uso di un computer portatile con touch sembra strano in un primo momento, ma il vostro giorno per giorno l’esperienza del browser inizia a cambiare. Nei nostri test, gli utenti iniziato a sostituire il touchpad abbastanza rapidamente.”

L’alluminio rivestito Pixel è stato progettato e costruito da Google, con l’aiuto di altri produttori di PC senza nome. Un sacco di pensiero sembra essere aumentato il design: ad esempio, c’è un microfono laser molto sotto la tastiera, integrando i due microfoni accanto alla fotocamera, consentendo al software di annullare qualsiasi rumore si potrebbe fare durante la digitazione in una videoconferenza.

“Il nostro obiettivo era quello di avere l’hardware scomparire” Pichai aggiunto.

Google ha raggiungere il suo obiettivo? Abbiamo messo le mani su un Chromebook Pixel e inserisci le mani al più presto. Nel frattempo, fateci sapere nei commenti – si riterrebbe un pixel Chromebook?

Leave a Reply